Pagine

Visualizzazioni totali

sabato 7 novembre 2015

Pescara 1-2 Ternana : il post partita

Pescara 1-2 Ternana : il post partita di Simone Palombi

La Pillola: Ancora una superiorità numerica non sfruttata, ma la vittoria è di quelle pesanti.
Chi sale: Il tridente Ceravolo-Falletti-Furlan sembra funzionare, ed è evidente che Ceravolo non sia ancora al meglio.
Mazzoni mette la sua firma per l’ennesima volta. L’intervento su Lapadula ad inizio ripresa pesa come un macigno.
Batte un colpo anche Dugandzic, che per la prima volta si mette in luce in modo positivo, finalizzando con freddezza un contropiede perfetto.
Chi scende: Vitale soffre molto sulla fascia perché sia Lapadula, sia Torreira sono avversari veloci.
Zanon non ha fatto in generale una cattiva partita, ma i fischi dei suoi ex tifosi lo hanno innervosito sempre di più. Nell’espulsione ha più colpe Breda, che non lo toglie, vista la palese sofferenza psicologica.

Nessun commento:

Posta un commento